Il sito che stai visualizzando fa uso dei cookies.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies di profilazione e di terze parti. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Il sito web che stai visualizzando utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

  • Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento dei siti e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito; comprendono sia cookie persistenti che cookie di sessione. In assenza di tali cookie, il sito o alcune porzioni di esso potrebbero non funzionare correttamente. Pertanto, vengono sempre utilizzati, indipendentemente dalle preferenze dall'utente. I cookie di questa categoria vengono sempre inviati dal nostro dominio.

  • Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

  • Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è  disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito  gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy

Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics

Il sito usa/userà anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie"  per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo dei siti web AlmaLaurea (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori del sito riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie “sopravvivono” alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

Per ulteriori informazioni si rimanda al provvedimento 229 dell' 8 maggio 2014  

Siculiana, corteo commemorativo per il Centenario della fine della Grande Guerra

19 Novembre 2018

 

 

A conclusione delle manifestazioni indette per celebrare i cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale, organizzate dal Comitato Provinciale Acsi di Agrigento in collaborazione con il Comune di Siculiana, nell’ambito del Bilancio Partecipato 2017, si è svolto, giovedì 15 novembre 2018, un corteo commemorativo che ha avuto come protagonisti gli alunni delle terze medie dell’Istituto Comprensivo “Garibaldi”, Realmonte, sezione staccata di Siculiana.

Al corteo hanno partecipato gli assessori Dorita Galletto e Salvatore Guarragi in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il comandante della locale Stazione dei Carabinieri, Maresciallo Fabio Natale, il comandante del Presidio di Siculiana dell’Esercito Italiano, Maresciallo Marco Colombari, il comandate della Polizia Municipale, Giuseppe Callea, e il presidente regionale Acsi Sicilia, Salvatore Balsano.

Durante il corteo, mossosi da Piazza Pio La torre, i ragazzi, coordinati dai docenti, hanno letto le biografie dei Caduti a cui è intestata la via che si stava attraversando. Giunti in Piazza Umberto Primo, dopo avere consegnato le nuove targhe toponomastiche e deposto un omaggio floreale ai piedi del Monumento ai Caduti, alla presenza delle Autorità civili e militari, è stata svelata una targa marmorea commemorativa del centenario.

A concludere la manifestazione sono stati gli interventi del baby sindaco, Adele Tavormina, che ha letto uno stralcio del Bollettino della Vittoria, della poetessa Giuseppina Mira che ha letto un proprio componimento poetico e dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Dorita Galletto, che ha posto in evidenza l’importanza di mantenere viva la memoria storica e civica attraverso il coinvolgimento degli studenti delle scuole, delle forze armate, delle varie associazioni e dei cittadini.

Il corteo è stato infine sciolto dopo avere ascoltato l’inno di Mameli.

 

Centenario Prima Guerra Mondiale
Siculiana 4 novembre 2018

 

E DIMENTICARONO

 

E dimenticarono che i fiumi sono d’acqua

non di sangue

e macchiarono di rosso vermiglio i campi.

Non tornarono alla sorgente dell’amore

e fecero scorrere la follia dell’odio.

Venne la guerra in terra, nei cieli, nei mari

terribile, minacciosa, devastante.

Travolse la ragione della vita

e furono eserciti contrapposti, marce estenuanti, trincee.

Quante volte nemmeno un tozzo di pane
ma solo dolore, lacrime e dolore!

Dov’era il pane dell’amore?
Venne la guerra nei gelidi monti

e tempeste di neve in agguato uccisero

come proiettili, bombe, gas asfissianti.

E furono a brandelli gli indumenti e le scarpe
come la pelle, come le forze.
Marcirono i sorrisi, marcirono le gioie. E furono sofferenze

penetrate nelle pieghe dell’anima e della mente

sofferenze che inchiodarono i sogni

di chi lontano da casa combatteva per la Patria.

Ma la fratellanza era la vera Patria.

Perché allora sparare dall’altra parte del muro?

Perché non costruire ponti?

Perché essere nemici?

Quanti fili spinati

attorcigliati attorno ai pensieri dissanguati!

Quanti morti, feriti, dispersi!

Quanti prigionieri nella Grande Guerra!

E le madri piangevano e pregavano

per i figli strappati dalle loro braccia

aride come arbusti nel deserto.

E le madri piangevano e pregavano per la pace.

La Grande Pace.

E un giorno finalmente i fiumi furono di nuovo d’acqua.

                                                                              

                                                                                 Giuseppina Mira

 

 

                                                                                          

Read 305 times