Print this page

StraPalermo, quattro domeniche di sport nel capoluogo siciliano

13 Maggio 2016 Tagged under

La StraPalermo è la grande manifestazione sportiva organizzata da Acsi Sicilia Occidentale e articolata in quattro domeniche che ha, fino adesso, coinvolto migliaia di cittadini.


Il primo appuntamento è stato domenica 20 marzo con la gara podistica. Un’ondata di bambini con la maglietta rossa targata Acsi Sicilia Occidentale ha attraversato le vie cittadine partendo da piazza Verdi, davanti il maestoso Teatro Massimo, in uno spirito di condivisione, amicizia e all’insegna della sportività. A dare il via alle 9.30 per la passeggiata ludico-motoria ai più di 2700 bambini iscritti, ognuno dei quali accompagnati dai loro genitori, maestri ma anche nonni, il sindaco Leoluca Orlando insieme al responsabile organizzativo Salvo Di Bella. Un fiume di persone che ha superato le 5000 presenze e che ha regalato ai palermitani una giornata di grande festa. Alle 10.30 spazio alla gara competitiva sulla distanza dei 10 km che ha visto trionfare, sugli oltre 700 partecipanti, Vincenzo Agnello che ha corso due giri velocissimi di 5 chilometri in 30 minuti e 14 secondi, seguito da Alessio Terrasi in 30’44’’ e Salvatore Pisciotta in 33’14’’. Per le donne, invece, prima classificata Barbara La Barbera in 38’48’’.

Domenica 17 aprile è stato il turno del secondo appuntamento. Una passeggiata ciclistica che ha coinvolto gli amanti delle due ruote alla scoperta dei tesori monumentali che fanno parte dell’itinerario unesco arabo-normanno. Tanti bambini, ragazzi e genitori, hanno già preso all'evento divertendosi e godendo delle bellezze cittadine.

Domenica 24 aprile si è svolto “Città nella città”, un evento per riappropriarsi dei quartieri del capoluogo siciliano grazie anche al tram. La giornata di sport, infatti, si è svolta nel quartiere San Giovanni Apostolo del CEP, in cui si trova il capolinea della linea 3. Per l'occasione, il biglietto ordinario Amat da 1,40 euro per bus e tram - ribattezzato "biglietto Primavera" -  è stato valido per l'intera giornata. Inoltre, coloro che decideranno di utilizzare il nuovo mezzo di trasporto per raggiungere il luogo in cui si svolgerà l’evento e si presenteranno al capolinea di piazza Boiardo (terminal Notarbartolo) con indosso la maglia rossa della StraPalermo, potranno utilizzare il tram per essere accompagnati in via Paladini. Un modo per dare il benvenuto alla nuova idea di viabilità a Palermo e lasciare a casa le auto preferendo il sistema veloce, rapido e sicuro di trasporto pubblico. Nel quartiere è stato allestito un vero e proprio villaggio sportivo e tutti i partecipanti si sono cimentati nelle discipline sportive dando spazio al basket, al calcio ed anche all’atletica leggera.

Tutti in attesa dell'ultima tappa della StraPalermo che si svolgerà domenica 29 maggio al Parco Uditore con la giornata dedicata agli amici a quattro zampe. Una domenica per i bambini e i loro amici pelosetti che sfileranno in maniera giocosa e saranno giudicati da una giuria formata da under 15.

 

VIDEO

StraPalermo podismo

StraPalermo in bici

StraPalermo città nella città

Read 23015 times